DAL 15 MARZO 2018 AL VIA IL BANDO“ASSET” PER LO SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO DEI CENTRI URBANI DEI TERRITORI MONTANI

Un’importante opportunità di sviluppo per le micro imprese del territorio camuno. E’ al via il Bando “Intraprendere in Valle Camonica-Valorizzazione prodotti e tradizioni” inserito nel progetto “Mossa Vincente-Mobilità Sostenibile, Start Up Artigianato e Agroalimentare di qualità per lo Sviluppo Socio-economico dei Centri urbani dei territori montani della Valle Camonica” cofinanziato da Regione Lombardia e promosso dalla Comunità Montana di Valle Camonica in qualità di soggetto capofila. La dotazione finanziaria complessiva del bando è pari a 290mila €, di cui 150mila € per la misura “Intraprendere in Valle Camonica”, finalizzata all’avvio di nuove microimprese artigianali, commerciali e strutture sportive ricreative (costituite ex novo dopo l’01/01/2017) e 140mila € per la misura “Valorizzazione produzioni e tradizioni”, finalizzata a sostenere le micro imprese di produzione e trasformazione dei prodotti di qualità e trasformazione dei prodotti di qualità del territorio, agroalimentare ed artigiano anche artistico (trasformazione manifatturiera delle materie prime agricole, legno, ferro, pietra etc…).

Le imprese che vorranno beneficiare del contributo devono avere sede operativa nei Comuni della Vallecamonica e specificamente Angolo Terme, Artogne, Berzo Demo, Berzo Inferiore, Bienno, Borno, Breno, Cedegolo, Ceto, Cevo, Cimbergo, Cividate Camuno, Corteno Goldi, Darfo Boario Terme, Edolo, Esine, Gianico, Lozio, Malegno, Malonno, Niardo, Ossimo, Paisco Loveno, Paspardo, Pian Camuno, Piancogno, Saviore dell’Adamello e Sonico.

 L’entità del contributo per l’impresa sarà pari, per la sezione “Intraprendere in Valle Camonica”, ad un importo fino al 70% delle spese ammissibili con un tetto massimo di 25mila euro per ogni beneficiario e, per la “Valorizzazione produzioni e tradizioni”, fino al 50% delle spese ritenute ammissibili con un massimo di 20mila euro per ogni beneficiario.

Le domande di contributo vanno presentate a partire dal 15 Marzo sino al 16 Aprile 2018.

I progetti ammessi devono essere eseguiti entro e non oltre il 31/07/2018 (con massimo di proroga di 2 mesi per giustificato motivo).

Confesercenti assiste le imprese per le modalità di presentazione delle domande e per ogni informazione

CONFESERCENTI DELLA LOMBARDIA ORIENTALE
Via Salgari 2/6 Brescia
tel. 0302421697
info@comservizi.it

Share


Commenti chiusi.


0