indexEntro fine novembre obbligo per ogni comune lombardo di pubblicare l’elenco preventivo delle sagre e fiere

E’ il contenuto della lettera che Confesercenti della Lombardia, Orientale ha inviato ai sindaci dei Comuni di Brescia, Cremona e Mantova, per rammentare quanto previsto dalla legge Regionale 29 aprile 2016 n. 10: ossia che ogni Comune Lombardo che ospiterà sagre o fiere sul proprio teritorio dopo il 31 dicembre 2016 dovrà pubblicare annualmente entro la fine di novembre un elenco preventivo di tali manifestazioni in vista della pubblicazione nel Calendario Regionale delle fiere e sagre entro il 15 dicembre di ogni anno.

Con la missiva in oggetto, Confesercenti ricorda che la calendarizzazione di cui sopra dovrà essere elaborata sulla base di un regolamento adottato dallo stesso comune previo parere obbligatorio della Commissione Consultiva (ex art. 19 LR 6/2010), integrata dai rappresentanti delle Associazioni imprenditoriali maggiormente rappresentative per il settore somministrazione o, nei comuni con meno di 15.000 abitanti che non intendano istituire la richiamata Commissione, sentite obbligatoriamente le medesime Associazioni.

Ai comuni, unitamente alla lettera in oggetto, è stata anche inviata, nell’ottica della collaborazione, una proposta di “Regolamento delle Sagre”, contenente la previsione di una procedura di calendarizzazione concordata per sagre e fiere, in coerenza con quanto da tempo propugnato da Confesercenti attraverso la petizione “Sagre in regola”.

Obbiettivo perseguito è anche quello di una programmazione sostenibile delle manifestazioni in questione con la contestuale valorizzazione degli eventi tradizionali di pregio, che contribuendo ad aumentare e migliorare l’attrattività del territorio, meritano una “corsia preferenziale” con un appostio registro che ne favorisca il futuro tutelandone caratteristiche e peculiarità.

Sempre in conformità alla normativa regionale sono prese in considerazione anche le attività di somministrazione su area privata aperta al pubblico da assoggettare a reginme autorizzatorio nelle aree sottopposte a tutela, anche in questi casi riconoscendosi la possibilità di prevedere “eventi di pregio” da inserire nell’apposito registro.

Confesercenti della Lombardia Orientale
Via Salgari 2/6 Brescia
Tel. 0302421697e-mail: info@comservizi.it

 

 

 

Share


Commenti chiusi.


0