insegna esercizio

Art. 23 codice della strada:

l’autorizzazione all’installazione di cartelli ha validità triennale

L’art. 23 del codice della strada stabilisce che la collocazione di cartelli e di altri mezzi pubblicitari lungo le strade o in vista di esser è soggetta in ogni caso ad autorizzazione da parte dell’ente proprietario della strada.

Tale autorizzazione dovrà quindi provenire:

  • per le autostrade dalla società concessionaria che ha in concessione l’autostrada.
  • per le strade regionali, provinciali e comunali e di proprietà di altri enti, dalle rispettive amministrazioni;
  • per le strade e autostrade statali dalla direzione compartimentale dell’ A.N.A.S. competente per territorio o dagli uffici speciali per le autostrade.

ATTENZIONE: all’interno dei centri abitati la competenza è dei comuni salvo il preventivo nulla osta tecnico dell’ente proprietario se la strada è statale, regionale o provinciale.

A titolo esemplificativo art. 47 (norme di attuazione dell’art. 23 Codice della strada) definisce:

INSEGNA D’ESERCIZIO “la scritta in caratteri alfanumerici, completata eventualmente da simboli o da marchi, realizzata e supportata con materiali di qualsiasi natura, installata nella sede dell’attività a cui si riferisce o nelle pertinenze accessorie alla stessa. Può essere luminosa sia per luce propria che per luce indiretta”.

“PREINSEGNA”: “la scritta in caratteri alfanumerici completata da freccia di orientamento, ed eventualmente da simboli e marchi, realizzata su manufatto bifacciale e bidimensioinale, utilizzabile sun ina sola o su entrambe le facce, supportato da idonea struttura di sostegno, finalizzata alla pubblicizzazione direzionale della sede dove si esercita una determinata attività ed installata in modo da facilitare il reperimento della sede stessa e comunque nel raggio di 5 km”.

“CARTELLO”: un manufatto bidimensionale supportato da una idonea struttura di sostegno con una sola o entrambe le facce finalizzate alla diffusione di messaggi pubblicitari o propagandistici, sia direttamente sia tramite sovrapposizione di altri elementi quali manifesti adesivi, etc. …”.

L’art. 53 delle norme di attuazione relative all’art. 23 del codice della strada, recita che “l’autorizzazione all’installazione di cartelli , di insegne di esercizio o di mezzi pubblicitari ha validità per un periodo di tre anni ed è rinnovabile […] Gli enti proprietari delle strade indicati ai commi 1 sono tenuti a mantenere un registro delle autorizzazizoni rilasciate, che contenga in ordine di tempo l’indicazione della domanda, dl rilascio dell’autorizzazione ed una sommaria descrizione del cartello, dell’insegna di esercizio o mezzo pubblicitario autorizzato.”

Invitiamo pertanto tutti i titolari di imprese dotate di cartelli, insegne o in genere mezzi pubblicitari di varia natura, a verificare la data di rilascio delle necessarie autorizzazioni e nel caso a provvedere al rinnovo presso le amministrazioni o gli enti competenti, al fine di non incorrere in sanzioni.

Per informazioni:

Confesercenti Provinciale di Brescia
Tel.: 030 2421697
e-mail: info@comservizi.it

Share


  1. .

    tnx for info!!…

  2. .

    thanks!!…

  3. .

    good!…

  4. .

    tnx for info!…

  5. .

    good info….

  6. .

    спс….

  7. .

    спс!!…

  8. .

    thank you!…

  9. .

    tnx for info….

  10. .

    спс!…

  11. .

    good info….

  12. .

    ñïñ!!…

  13. .

    ñïàñèáî çà èíôó!…

  14. .

    ñýíêñ çà èíôó….

  15. .

    áëàãîäàðåí!…

  16. .

    ñïñ!!…

  17. .

    ñïñ!…

  18. .

    ñïñ!…


0