DSC_3329

 

Futuro delle Imprese: Presidenza Confesercenti in consiglio il 4 novembre

 

Alle 20.30 di venerdì 4 novembre i rappresentanti delle imprese del terziario Bresciane, aderenti all’Associazione presieduta da Piergiorgio Piccioli, si sono riuniti in assemblea  nella sede di via Salgari, coordinati dal direttore generale Alessio Merigo per discutere sul futuro del tessuto produttivo della nostra provincia e per valutarne le proposte di rilancio.

Strategico il ruolo strategico giocato dalla Camera di Commercio di Brescia, alla cui attenzione vengono messi in evidenza ambiti di intervento proposte operative in previsione dell’approvazione del bilancio preventivo 2012.

Nello specifico per sostenere l’attività delle imprese sono state analizzate le proposte di predisposizione di: 

  • sistemi di facilitazione per  l’accesso al credito, per preservare e rafforzare il sistema produttivo bresciano con le sue peculiarità;
  • contributi ai fondi di garanzia di Consorzi e Cooperative di garanzia fidi che in questo contesto giocano un ruolo fondamentale;
  • contributi in conto interessi su finanziamenti alle Imprese;
  • sostegno all’occupazione
  • Marketing territoriale
  • contributi per acquisto di sistemi informatici innovazione teconologica, ricerca e progetti strategici, formazione professionale, azioni di promozione per Italia all’estero.

 

In evidenza inoltre n el corso della riunione i ruoli di responsabilità cui sono chiamate le forze politiche, sociali, e le istituzioni in genere.
Le associazionio di categoria rappresentative dei comparti dell’industria, artigianato, commercio, servizi, turismo trasporti, edilizia cooperazione sono espressione di oltre 121.000 imprese con oltre 500.000 addetti, per un fatturato 35,4 miliardi di euro.
L’azione di governo non può quindi prescindere dal confronto con tali  associazioni , che rivolgono alle istituzioni  “Le proposte per il rilancio del Sistema Economico della Provincia di Brescia”. 

Le tematiche messe in luce dal documento e analizzate dalla Consulta Confesercenti  sintetiche ma fondamentali e sviluppano problematiche che vanno dal:

  •  contenimento della spesa pubblica e  reperimento di nuove risorse attraverso la privatizzazione dei settori di non esclusiva pertinenzza dell’ente pubblico. 
  • sostegno all’accesso al credito; regolare rateizzazione dei flussi di pagamento  alle imprese dei crediti vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione, centrale o periferica;
  • internazionalizzazione;
  • pianificazione infrastrutturale, e miglioramento dell’offerta turistica, per ottimizzare le opportunità offerte da Expo 2015.
  • innovazione e ricerca applicata, valorizzando enti quali il CSMT, fondamentale collegamento tra Università e Impresa;
  • ottimizzazione della programmazione territoriale, attraverso i PGT.

Si è confermato attento e costante è l’impegno dell’Associazione di via Salgari nel recepire le tematiche e i problemi che emergono dal territorio e dal tessuto connettivo e imprenditoriale e nel  fornire strumenti e occasini per l’aggiornamento economico e fiscale.

Fondamentale a questo proposito il convegno sulla riforma fiscale, previsto nella sede bresciana di Confesercenti, per LUNEDI’ 7 NOVEMBRE ALLE ORE 20.30

Per ulteriori informazioni
Confesercenti Provinciale di Brescia
tel. 030 2421697
e-mail: info@comservizi.it
 

Share


  1. .

    ñïñ çà èíôó….

  2. .

    ñïñ….

  3. .

    ñýíêñ çà èíôó….

  4. .

    ñïñ!!…

  5. .

    thank you!…

  6. .

    thanks for information!…

  7. Joe

    .

    tnx!…

  8. .

    ñïñ!!…

  9. .

    ñïàñèáî….

  10. .

    ñýíêñ çà èíôó….

  11. .

    ñïñ çà èíôó!!…

  12. Ted

    .

    ñïàñèáî çà èíôó!…

  13. .

    ñïàñèáî çà èíôó….

  14. .

    good!…

  15. .

    tnx for info….

  16. .

    ñïàñèáî çà èíôó….


0