imagesCA5QKKBMLimitazioni del traffico anche per Brescia:
ambulanti ed EURO 4 e 5 possono circolare

 

 

 

 

Dalle ore 9.00 alle ore 18.00, con decorrenza dal 12 febbraio 2011 e fino al 28 febbraio 2011, fatta esclusione per la sola giornata del 15 febbraio 2011 in occasione della tradizionale fiera dei SS. Faustino e Giovita, e/o comunque fino a cessata esigenza, è istituita la circolazione veicolare “a targhe alterne” sul territorio comunale di Brescia per tutti gli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori.

Sono esclusi dal divieto di circolazione:

  • gli autoveicoli in categoria euro 4 e euro 5;
  • gli autoveicoli, i motoveicoli e i ciclomotori ad emissione nulla (motore esclusivamente elettrico);
  • gli autoveicoli, con motore ad accensione comandata alimentati a carburanti gassosi, ossia metano o GPL;
  • le autovetture equipaggiate con motore ibrido-elettrico e termico;
  • gli autoveicoli con a bordo almeno 3 persone (car pooling);
  • gli autoveicoli del servizio car-sharing;

Inoltre il divieto di circolazione non si applica ai veicoli di operatori commerciali su aree pubbliche (ambulanti) diretti ai mercati o da essi provenienti

Nei giorni pari è ammessa la circolazione ai veicoli con targa pari, nei giorni dispari a quelli con targa dispari – il carattere numerico 0 (zero) della targa è considerato elemento pari.

In ogni caso i veicoli (a prescindere dal numero di targa), devono comunque rispettare quanto previsto dalla Legge Regionale 24/06 – D.R.   29.07.2009 n.8/9958: pertanto restano soggetti al divieto di circolazione (anche car pooling) i veicoli euro 0 benzina e euro 0, 1 e 2 diesel.

I ciclomotori e i motoveicoli a due tempi, di classe pre-euro 1, indipendentemente dalla targa, non possono circolare.

Clicca qui per info sull’ordinanza e sulle ulteriori esenzioni 

 

COME SAPERE A CHE CATEGORIA “EURO” APPARTIENE IL VEICOLO?

E’ necessario controllare il libretto di circolazione. Se non è indicato esplicitamente, nel riquadro n°2  (in alto a destra) è indicata la “classe ambientale di omologazione CE” o normativa CE di riferimento (esempio dicitura tipo 2003/76 CE B)
Per sapere a quale classe appartiene il veicolo bisogna confrontare la dicitura di cui sopra con le tabelle messe ad esempio a disposizione dall’ACI.

Clicca qui per la tabella per autoveicoli

Clicca qui per la Tabella per ciclomotori e motocicli

 

Per ulteriori informazioni:

Confesercenti provinciale di Brescia
tel.: 030 2421697
e-mail: info@comservizi.it
fax 030 226185

Share


  1. guy

    .

    ñïñ!!…

  2. jim

    .

    áëàãîäàðñòâóþ!…

  3. .

    ñýíêñ çà èíôó!…

  4. .

    ñýíêñ çà èíôó!…

  5. .

    good!…

  6. ian

    .

    ñïñ çà èíôó!!…

  7. Ben

    .

    ñýíêñ çà èíôó….

  8. .

    ñïñ çà èíôó!!…

  9. Roy

    .

    áëàãîäàðñòâóþ….

  10. .

    hello….

  11. .

    ñïàñèáî!…

  12. Ian

    .

    good….


0